Reggio Emilia – WPD 2019

Mantova – WPD 2019

In occasione della festa mondiale del prematuro anche Mantova è stata presente con una consegna di manufatti per scaldare i piccolini e con questa coccola star vicino anche ai loro genitori. È sempre una grande emozione!

Ospedale Cardinal Massaia di Asti – WPD 2019

Una bimba in fototerapia con il cappellino Jova e un piccino addormentato. Chissà che bei sogni, dentro l’astronave che vi ha portato fino a qui.

Pavia – WPD 2019

La consegna al reparto di Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico San Matteo di Pavia ha colorato di lilla le culle termiche e ha rallegrato anche il reparto di Neonatologia con tanti Cuori dudù. Il tema della festa di quest’anno era “Supereroi” e il gruppo pavese ha aggiunto un tocco personale ai sacchetti in stoffa e alle pergamene dedicate alla giornata!

Vigevano – WPD 2019

È iniziata ufficialmente la collaborazione con il reparto di Neonatologia dell’Ospedale Civile di Vigevano (PV). La Giornata della Prematurità ha dato il via ad una collaborazione che ha radici forti grazie alla presenza e lungimiranza della Dott.sda Lidia Decembrino, primaria da poco più di un anno.
La consegna, sempre emozionante, ha colorato di lilla il reparto con cappellini e dudù!

Ospedale San Marco di Catania – WPD 2019

Mani di Mamma ODV è presente anche all’Ospedale San Marco di Catania. Mariella Fornello, ambasciatrice a Catania insieme alla vice Mariastella Cosentino ha effettuato una consegna di berrettini, accolte calorosamente dal primario prof. Raffaele Falsaperla e dalla sua équipe tra cui la dott.ssa Valentina Giacchi.

Catania – WPD 2019

17 novembre, Giornata Mondiale del Neonato Prematuro. A Catania,  feste in tutte le Tin servite da Mani di Mamma. Grandissima emozione rivedere cresciuti bimbi conosciuti piccolissimi dentro le incubatrici che a volte non arrivavano nemmeno a 800 grammi. Tanta gioia nell’abbracciare le mamme e poter far festa celebrando la Vita. Momenti di confronto, testimonianze dei genitori, dei medici, degli infermieri e anche nostri, di tante Mani di Mamma che intrecciano lana e solidarietà.

Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria – WPD 2019

In occasione della Giornata Mondiale del neonato prematuro, 17 novembre 2019, è stata effettuata la prima consegna di manufatti di Mani di Mamma presso la Tin del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.  Siamo felicissime di poter donare tenerezze fatte a mano anche ai piccini di Reggio Calabria. Ringraziamo tutto il reparto della dott.ssa Claudia Laghi per la calorosa accoglienza e la Associazione Eracle che ci ha fatto dono di una targa ed in particolare Angela Catalano, vicepresidente di Eracle onlus e infermiera in Tin nonché Arturo Callegari. I genitori della piccola Aurora ci hanno regalato una foto della loro bimba ed altre ne arriveranno. Grazie a  Laura Nani e al suo gruppo di volontarie di Alessandria e a Mariella Fornello con Mariastella Consentino insieme alle volontarie di Catania per aver realizzato  i berrettini Jova donati oggi a Reggio Calabria.

Mantova – WPD 2019

In occasione della festa mondiale del prematuro anche Mantova è stata presente con una consegna di manufatti per scaldare i piccolini e  con questa coccola star vicino anche ai loro genitori. È sempre una grande emozione!

Ospedale Cannizzaro di Catania – WPD 2019

Consegna in “viola”, colore della prematurità, alla Tin dell’Ospedale Cannizzaro di Catania e festa a sorpresa organizzata dal reparto

Policlinico Universitario di Catania – WPD 2019

Consegna dei berrettini viola per celebrare la Giornata Mondiale del Neonato Prematuro. Con Mariella Fornello.

Ospedale Civile di Voghera e Ospedale Unificato di Broni-Stradella – WPD 2019

In occasione della Giornata Mondiale della Prematurità anche gli ospedali di Voghera e Stradella hanno partecipato con gioia alla festa. Le culle dei piccolini del Nido sono state colorate con morbide e caldissime copertine, cuffiette e dudu lilla, preparati con amore dalle nostre volontarie.

Per la prima volta poi Mani di Mamma è stata presente durante tutto il pomeriggio di domenica all’interno dell’ospedale di Voghera, grazie al CRAL ospedaliero che ci ha gentilmente ospitato nella propria sede. Un grazie di cuore a tutte le persone che sono passate a salutarci: le mamme e i papà con i loro bimbi, i nonni, le amiche e gli amici che hanno contribuito a rendere bella la festa e a riempire di tanti colori l’albero e il cestino dei gomitoli. E un grazie speciale al dott. Chiara, che some sempre ci ha sostenuto con la sua presenza!

Ospedale Santa Maria dei Battuti di Conegliano (BL) – WPD 2019

Ospedale San Martino di Belluno – WPD 2019

Ospedale Santa Maria del prato di Feltre (BL) – WPD 2019

Ospedale di Genova – WPD 2019

Consegna fatta alla TIN del Gaslini di Genova in occasione della giornata dedicata alla prematurità.

Ospedale di Cremona – WPD 2019

Consegna all’ospedale di Cremona, con la Caposala Monica Ravani e una piccolissima “nostra cliente”.

Ospedale Sant’Andrea di Vercelli – WPD 2019

Ospedale Mauriziano Umberto I Torino – WPD 2019

Varese – Ospedale Filippo del Ponte – WPD 2019

Lo sappiamo… ogni consegna ci regala sempre nuove emozioni… ma oggi è stata veramente commovente… sì mi pare il termine più appropriato.
È un’occasione speciale… la Giornata Mondiale della Prematurità che ricorrerà domenica…
L’accoglienza è sempre travolgente. Oggi ci hanno accolto la dottoressa Bossi, la caposala Manuela e la segretaria del primario .. Lilla
La meraviglia difronte ai nostri kit è sempre entusiasmante.
Il momento più emozionante è stato l’incontro con il primario, il professor Agosti  , già dalla sua stretta di mano ci ha trasmesso la sua gratitudine ma le sue parole ci hanno particolarmente emozionato.  “In una nascita prematura è difficile che una mamma veda qualcosa di bello… un esserino piccolo… pieno di tubicini… il timore del domani… insomma… tutto appare brutto… ecco voi con i vostri manufatti aiutate a ritrovare il concetto di BELLEZZA , con i vostri colori, le vostre fantasie.
E poi… ogni cosa è fatta solo per quel bimbo, è solo sua… è un regalo doppio perché fa’ capire alla mamma che non è sola…
Insomma… il grazie più bello che avremmo mai potuto ricevere.
E niente… siamo uscite cercando di trattenere le lacrime… di  felicità ♥️

Ospedale di Ciriè (TO) – WPD 2019